Grande pièce in piccolo teatro

Un testo poetico e spiritoso recitato da due attori eccezionali nel minuscolo Théâtre du Marais dove rivive lo spirito più autentico del teatro come complicità e tra pubblico e artisti
La pièce si divide in una serie di episodi che mettono in scena situazioni diverse. Con scenografie e costumi minimali i due bravissimi attori, Dominique Constantin e Jean Bois (autore anche del testo), ricreano atmosfere diversissime, ora reali, ora surreali: nn vecchio attore visitato da una misteriosa signora, il litigioso ménage coniugale di una sirena e un marinaio alcolizati, la fiaba della pecorella e del lupo rivista e corretta, i tic di un’anziana un’anziana coppia etc. La miscela di humor e di lirismo è perfetta e riesce a commuovere senza mai perdere il sorriso. Per inciso, la pièce è adatta al pubblico i non francofoni, poiché la vicinanza tra pubblico e attori fa si che la qualità acustica sia eccellente e consente di apprezzare al massimo le qualità anche linguistiche del testo. Prossimamente dal 9 maggio al 27 giugno ci sarà anche En passant di Raymond Queneau, un viaggio nell’universo poetico del grande scrittore, anche questa pièce è particolarmente adatta ad un pubblico di « studiosi » della lingua e letteratura francese. Per ristorarsi prima e dopo la pièce consigliamo il Bistrot Gourmand, posto simpatico e alla mano (testato personalmente) a dieci minuti dal teatro.
www.theatre-du-marais.com
Un’altra pièce « Les circonstances atténuantes », sempre al Théâtre du marais
ACQUISTA QUI GLI EVENTI A PARIGI
Prague sous la pluie qui passe et qui sourit
Théâtre du marais
37 rue Volta 75003 PARIS

Trova dove su googlemaps

Metro
Temple o Arts et Métiers (linea 3)
Orari
Spettacolo alle ore 21.00
Biglietti
Biglietti 18 ? intero; 12 ? ridotto (possibilità di trovare biglietti scontati al Kiosque di Montparnasse)

Laisser un commentaire