Seconda mano

La bella collezione permanente di arte moderna del Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris rivisitata attraverso il principio della copia, dell’imitazione e del plagio

Dopo il clamoroso furto di cinque opere di immenso valore (le opere sottratte al museo sono « Pigeon aux petits pois » di Pablo Picasso, « La pastorale » di Henri Matisse, « L’olivier près de l’Estaque » di Georges Braque, « Nature morte, chandeliers » di Fernand Léger e « Donna con ventaglio » di Amedeo Modigliani) il 20 maggio scorso il Musée Art Moderne de la Ville de Paris riapre le porte con una bella rivisitazione della sua collezione permanente basata su una serie di copie di opere illustri realizzate tra gli anni ’60 e i giorni nostri. Oltre a confondere eventuali nuovi ladri, questo percorso apre una prospettiva nuova ed intelligente sulla storia dell’arte e sui corsi e ricorsi di temi e stili. D’altro canto negli anni ’60 era stato messo in questione lo stesso principio di proprietà dell’autore e le opere esposte risulta evidente come il processo di imitazione ed appropriazione costituisca un operazione di arte concettuale. La maggior parte delle opere viene esposta accanto all’originale il che risulta particolarmente interessante in quanto consente di comparare la copia con il modello e, paradossalmente, di sottolinearne l’originalità. Nel frattempo l’inchiesta sulle preziose tele rubate continua e noi speriamo di poterne annunciare presto il ritrovamento.

www.mam.paris.fr
Mike Bidlo, Not Picasso (Girl with cock, 1938), 1987. Courtesy Galerie Andrea Caratsch, Zurich. (Bidlo, l?un des chefs de file des « appropriationistes » des années 1980, Mike Bidlo entend démocratiser l?art, et diffuser plus largement les travaux de grands artistes. Il insiste à travers le titre de cette oeuvre sur le fait qu?elle n?est PAS un Picasso.)
Still Untitled, 2000, Mathieu Mercier à la manière de Mondrian
Seconde main
Musée d?Art Moderne de la Ville de Paris
11, avenue du Président Wilson
16° arr. Paris

Trova dove su googlemaps

Metro
Alma Marceau (Linea 9)
Orario
Tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00; chiuso lunedì; giovedì notturno fino alle 22.00
Biglietti
Mostra gratuita

Laisser un commentaire