Anish Kapoor per Monumenta

Ogni anno il Grand Palais invita un artista di fama interazionale ad « arredare » la sua nave (13 500 m² per 35 m di altezza) con un’opera inedita concepita espressamente per questo spazio
Le prime tre edizioni di Monumenta hanno suscitato grande entusiasmo e attirato circa 150 000 visitatori a settimana. Dopo Anselm Kiefer, Richard Serra e Christian Boltanski, è la volta di Anish Kapoor, artista tra i più interessanti di questi ultimi anni. Il suo lavoro ha innovato il concetto di scultura e allargato i suoi confini attraverso l’uso del coloro e la sua capacità di controllo di opere di dimensioni monumentali. Tra le suo opere più conosciute il Cloud Gate di Chicago.
Nato a Bombay nel 1954, Anish Kapoor vive a Londra dall’inizio degli anni ’70 dove la sua carriera di artista è decollata piuttosto rapidamente. Nel 1991 ha vinto il premio Turner e, da allora, è stato esposto nei musei più prestigiosi del mondo: il Guggenheim, il Louvre, la Royal Academy e la Tate Modern etc.
www.monumenta.com
Anish Kapoor. Dismemberment Site 1, 2003-09
© Anish Kapoor
Anish Kapoor au Grand Palais
Grand Palais
Avenue Winston Churchill
8° arr. Paris

Trova dove su googlemaps

Metro
Champs-Élysées – Clemenceau (Linee 1, 13)
Biglietti
Intero 5 euro; ridotto 2,50 euro
Il biglietto comprende l’accesso alla programmazione culturale del giorno
Orario
Dalle 10.00 alle 19.00 dal lunedì al mercoledì
Dalle 10.00 alle 00.00 dal giovedì alla domenica

Laisser un commentaire