Pistoletto al Louvre

L’artista contemporaneo fa dialogare le sue opere con temi del passato e del presente nel tentativo di capire quali saranno le sfide per il futuro
Michelangelo Pistoletto (nato a Biella nel 1933) è un artista contemporaneo italiano, rappresentante di spicco del movimento cosiddetto dell' »Arte Povera », sviluppatosi verso la fine degli anni sessanta. Uno dei temi principali della sua ricerca artistica fu quello di far uscire l’arte dalle gallerie e dai musei affinchè toccasse e influenzasse la vita. Pistoletto presenterà le sue opere in tre delle sezioni del museo del Louvre: nelle sale della scultura greco-romana, in quelle delle collezioni italiane e nella parte dedicata al Medio Evo. La mostra prevede anche tutto un programma di incontri, conferenze e perfino una pièce teatrale. La mostra di Pistoletto si intitola « Anno 1, il Paradiso in terra ». Il titolo rinvia all’idea di un « terzo » paradiso, che dopo il primo (quello naturale) ed il secondo (quello artificiale) potrebbe conciliare i due universi della natura e della cultura. Pistoletto fa dialogare le sue opere con quelle del passato per tentare di capire quali potranno essere gli sviluppi e le attese per il futuro. Il suo è un contributo interessante che valorizza e « attualizza » anche il patrimonio museale.
« Michelangelo Pistoletto: Année 1, le Paradis sur Terre »: l’apertura
Michelangelo Pistoletto : mostra, conferenze e performances
Musée du Louvre
75001 Paris

Troova con Google Maps

Metro
M° Musée du Louvre (linea 1)
Orari
Dalle 9h alle18h tranne il martedì
Notturni fino alle 21.45 il mercoledì e il venerdì
Tariffe
Accesso con il biglietto del museo : 11 ?

Laisser un commentaire