Due spettacoli della compagnia Non Nova fanno parlare il vento i corpi e le tempeste dei sentimenti
« L’après-midi d’un foehn » è uno spettacolo poetico di marionette create con sacchetti di plastica che danzano nell’aria. Si gioca sul nome della celebre e affascinante opera di Debussy « L’après-midi d’un faune ».
Una coreografia di creature vaporose piroetta nell’aria costruendo forme e presenze cangianti, come quelle di un drago o di una stella danzante. Un racconto visuale fatato e colorato intrigherà i grandi come i bambini.

« Vortex » riprende lo stesso spazio scenico di « L’après-midi d’un foehn ». Qui la coreografia rappresenta dei corpi in trsformazione. L’autrice dello spettacolo, Phia Ménard, già Philippe Ménard, contrariamente al precedente spettacolo che rimane nel l’ambito della fiaba, qui trasporta il pubblico in zone più rischiose e senza ritorno. Ci si chiede: di quanti strati ci copriamo prima di presentarci agli altri? Chi è normale? Chi non lo è?

www.lemonfort.fr
Vortex + L’après-midi d’un foehn, Phia Ménard
FNAC_theatre.gif
Scopri la bellissima musica di Ravel e Debussy nella ottima direzione del maestro Von Karajan
L’après-midi d’un Foehn et Vortex
Théâtre Le Monfort
Parc Georges Brassens
106 rue Brancion 75015 Paris

Trova dove su Google Maps
Metro
Porte de Vanves (linea 13 – Tramway T3a)
Orari, prezzi e ulteriori informazioni
Consulta il sito indicato

Laisser un commentaire

0

Your Cart