Zeng Fanzhi al Musée d?Art moderne di Parigi

Prima grande retrospettiva per l’artista Zeg Fanzhi, grande beniamino del mercato internazionale dell’arte
Zeng Fanzhi, oltre che un artista di talento ha anche un indubbio successo commerciale. I suoi quadri si vendono straordinariamente bene e hanno già battuto molti record per il loro prezzo. Tra le opere ormai più conosciute, la collezione di maschere di personaggi, conosciuti o no, che portano le sciarpe rosse normalmente date in Cina agli scolari diligenti. La sua poetica si nutre dei ricordi della Cina comunista della sua infanzia. Ne « la cena » (venuto dalla casa d’aste Sotheby’s a Hong Kong per 17,1 millions d?euros), che riprende « Il Cenacolo » di Leonardo da Vinci, dipinge il suo autoritratto al posto di Cristo e copre la tavola di angurie, alimento che lo nutriva nei momenti meno fortunati della sua esistenza.
www.mam.paris.fr
Zeng Fanzhi, Untitled, 2012. Collection privée © Zeng Fanzhi studio
Zeng Fanzhi, A Man in Melancholy, 1990. Collection de l’artiste © Zeng Fanzhi studio
Zeng Fanzhi, Mask Series No.6, 1996. Collection privée © Zeng Fanzhi studio
Zeng Fanzhi
Musée d?Art moderne de la Ville de Paris
11 avenue du Président Wilson 75016 Paris

Trova dove su Google Maps

Metro
Iéna o Alma-Marceau (ligne 9)
Prezzi
intero : 7 ?
ridotto : 5 ?
14-26 anni: 4,50 ?
Orari
Aperto da martedì a domenica dalle 10 alle 18
Notturni il govedì alle 22

Laisser un commentaire