VIENNA – Tropicalia

Il movimento artistico e politico nato negli anni ’60 in Brasile, la sua storia e la sua continuità nel presente
“Tropicalia” è stato un movimento fortemente politicizzato non nel senso classico del termine, quanto piuttosto nel suo intento di democratizzazione dell’arte e della cultura. Si formo inizialmente intorno alla ricerca concettuale di Lygia Clark e di Hélio Oiticica ma finì per integrare discipline diverse come la musica (Caetano Veloso, Gilberto Gil), il cinema (Glauber Rocha) e la poesia (Augusto + Haroldo de Campos). La mostra consta di circa duecento opere di circa venti artisti diversi e ne analizza quindi la portata storica, oltre che le influenze e i legami con l’attualità artistica brasiliana.
www.kunsthallewien.at
Rubens Gerchman, Che, só / Che, alone, 1967 © The Estate of Rubens Gerchman
Singer and composer Caetano Veloso wearing Oiticica?s Parangolé P4 Cape 1, 1968 © Projeto Hélio Oiticica, Rio de Janeiro, Brazil
Tropicália. Die 60s in Brasilien
Ingresso
7 euro intero; 5,50 ridotto
KUNSTHALLE Wien
halle 1, halle 2
Museumsplatz 1
A-1070 Wien
Orario
tutti i giorni 10.00-19.00; giovedì 10:00-21.00

Lascia un commento