Il sogno americano di Duane Hanson

le sculture dell’artista che ha ridicolizzato l’ideale dell’American Dream riproducendo persone ordinarie e mediamente frustrate immerse nel squallore quotidiano
Duane Hanson è un’artista geniale. A proposito del suo lavoro ha dichiarato “Le mie immagini non sono niente più di quanto voi vedete nella vita reale”. Di fatto le sculture di Hanson non solo sono, stilisticamente, iperealiste, ma sono anche in scala umana, così come tutti gli accessori che le circondano. I loro atteggiamenti e le loro pose sono studiati per dare a chi le guarda l’illusione di trovarsi di fronte a persone vere che, d’altro canto, dicono molto su quella che è la condizione umana. In particolare Hanson ironizza sul concetto di “american dream” e ne rivela il carattere puramente retorico mostrando quanto la vita quotidiana dei suoi connazionali sia lontana dall’ideale di successo e di affermazione personale insito nella propaganda del “sogno americano”.
www.villette.com
Duane Hanson, Man with Walkman, 1989
Collection Hanson, Davie, Floride
Photo : Alan Ginsburg © ADAGP, Paris 2010 – Courtesy of the Institut für Kulturaustausch, Tübingen
Duane Hanson, Queenie II, 1988
Collection Hanson, Davie, Floride
Photo : Dean Burton © ADAGP, Paris 2010 – Courtesy of the Institut für Kulturaustausch, Tübingen
Duane Hanson, Old Couple on a Bench, 1994
Collection Hanson, Davie, Floride
Photo : Roy G. Crogan © ADAGP, Paris 2010 – Courtesy of the Institut für Kulturaustausch, Tübingen
Qualche notizia su Duane Hanson
Duane Hanson, le rêve américain
Parc de la Villette Pavillon Paul Delouvrier
Parc de la Villette 211, avenue Jean Jaurès – 19° arr. Paris

Trova dove su googlemaps

Metro
Métro Porte de pantin (linea 5)
Orario
Mercoledì, giovedì, venerdì, domenica dalle 14h alle 19h / sabato dalle 14h alle 21h
Biglietti
Ingresso libero

Lascia un commento