I fratelli Caillebotte, fotografo e pittore

Uno sguardo inedito sui quadri di Gustave e le foto di Martial per addentrarsi nell’intimità di un’antica famiglia parigina
Se Gustave Caillebotte un pittore riconosciuto ed apprezzato come esponente della corrente impressionista, l’opera fotografica di suo fratello Martial è una scoperta molto più recente. Esplorando il suo archivio si è notata una grande attenzione ai temi della pittura del fratello, il che ha consentito di individuare un vero e proprio sodalizio artistico. Ecco perchè il museo Jacquemart-André ha deciso di mettere concretamente a confronto fotografie e dipinti dei due fratelli. Se da un lato l’opera dei fratelli Caillebotte ha un taglio decisamente intimista, dall’altro essa rivela pienamente, nei suoi contentuti oltre che nella sua tecnica tra pittura e fotografia, i segni dei grandi cambiamenti dello scenario urbano all’alba del XX secolo.
Gustave Caillebotte et Bergère sur la place du Carrousel
Tirage photographique, 15,5 x 10,5 cm, collection privée
© D.R
Un Balcon
1880, huile sur toile, 69 x 62 cm, collection privée
Courtesy Comité Caillebotte, Paris
Pêche à la ligne
1878, huile sur toile, 157 x 113 cm, collection privée
Courtesy Comité Caillebotte, Paris
Dans l’intimité des frères Caillebotte, Peintre et photographe

Lascia un commento