Giacometti e gli etruschi

“L?Ombra della sera”, opera emblematica del mondo etrusco che deve il suo nome al poeta Gabriele D’Annunzio, ed altre straordinarie sculture di questa civiltà misteriosa, sono esposte accanto ad una trentina di opere di Alberto Giacometti
L’interesse di Giacometti per la figurazione primitiva appare precocemente nella sua opera, ma la scoperta dell’arte etrusca in particolare contribuisce in maniera forte all’elaborazione della sua ricerca artistica. Scopre la scultura dell’antica civiltà toscana al museo del Louvre nel 1955 e si reca in seguito a Volterra per approfondirne lo studio. L’arte etrusca non solo è affascinante e misteriosa, ricca di figure di qualità eccezionale e contribuisce decisamente alla comprensione della poetica dell’artisca svizzero. Le opere più celebri di Giacometti, come la serie delle Donne di Venzia e L’uomo che cammina, sono direttamente ispirate all’arte etrusca.
www.pinacotheque.com
Orari
Tutti i giorni 10.30 – 19.30; Chiusura casse ore 18.45 Il mercoledì fino alle 21.30: Chiusura casse ore 20.45
Biglietti
Intero 10 ? Ridotto 8 ?
Giacometti e gli etruschi
Pinacothèque de Paris
28, place de la Madeleine
75008 Paris

Trouver cet endroit avec Google Maps

Metro
Madeleine (linee 8, 12, 14)

Lascia un commento