The cat in the hat

In occasione delle feste natalizie un grande classico per l’infanzia in un adattamento teatrale di grande qualità
C’era una volta un gatto che portava un cappello e se ne andava a spasso con due ragazzini, fratello e sorella, insegnando loro a divertirsi e godersi la vita. E’ il gatto a condurre il gioco, scherzando, parlando, danzando e facendo spesso anche il guastafeste. The Cat in the Hat (1954) è uno dei libri per l’infanzia più famosi negli Stati Uniti. Fu scritto da Theodor Geisel, alias, Dr Seuss, nel 1954 e ha talmente colpito l’immaginazione di Katie Mitchell, regista teatrale tra i più importanti nel panorama inglese contemporaneo, che lei, abituata a confrontarsi con autori come Tchekhov e Virginia Woolf, ha voluto a tutti i costi mettere in scena questo testo. D’altro canto il parere generale è che lo spettacolo è molto riuscito e che è adatto ad un pubblico di tutte le età a partire dai 6 anni. Lo spettacolo è in inglese con sottotitoli in francese.
www.festival-automne.com
© Stephen Cummiskey
© Peter Cummiskey
The cat in the hat
Théâtre de la Ville
2 Place du Châtelet 75004 Paris

Trova dove su googlemaps

Metro
Théâtre de la Ville – Châtelet (linea 1, 4, 7, 14)
Orari
14.30 ; 18.30 secondo la data
Biglietti
16 ? adulti
22 ? fino ai 26 anni
8? bambini minori di 15 anni

Lascia un commento