Bleu Indigo – jazz al museo Quai Branly

Concerti jazz al Musée du Quai Branly all’insegna dell’afro-futurismo
I concerti BLEU INDIGO tornano al museo del Quai Branly per la terza volta, dopo i successi delle due prime stagioni che hanno permesso a curiosi e appassionati di partire all’incontro di musiche “ibride” per genere, sonorità e radici.
Tra jazz e etnica questa stagione propone 6 incontri i giorni di sabato alle 18, attorno al tema dell'”afro-futurismo.
Un duo veramente atipico, un chitarrista e un rapper ((Jeff Parker & Beans) danno il via ai concerti, proponendo suoni e atmosfere della cultura afro-americana dal profondo sud all’estremo nord (Gerald Cleaver?s Uncle June) riproponendo le cosmogonie di Sun Ra.
All’insegna dell’improvvisazione, l’indagine delle radici culturali non rimane mai chiusa in se stessa.
Alla fine di ogni session il pubblico è invitato a uno scambio conviviale e informale con gli artisti.

I biglietti dei concerti hanno prezzi variabili tra i 10 e i 15 euro e hanno luogo al théâtre Claude Lévi-Strauss

Uncle June © Scott Friedlander, 2012
BLEU INDIGO – Jazz au musée du quai Branly
Saison 3 : Afro-futurismes
Cycle de 6 concerts
Musée du Quai Branly
théâtre Claude Lévi-Strauss
37, Quai Branly
7° arr. Paris

Trova dove su googlemaps

Jeff Parker
Metro
Bir-Hakeim, École Militaire o Alma-Marceau (linee 6, 8, )
Orario
18.00
Biglietti
intero 15 euro, ridotto 10 euro

Lascia un commento