PURGATORIO – IN VISIONE e PURGATORIO – POPOPERA

Liberamente ispirato al Purgatorio di Dante , uno spettacolo d’avanguardia nato dal sodalizio di Emio Greco e Pieter C. Scholten . Peculiare all’intero del loro percorso artistico, ed evidente in questo spettacolo, è la ricerca congiunta di nuove forme di danza e di rappresentazione del corpo. Di questa seconda tappa dell’interpretazione della Divina Commedia (qui sotto un estratto da Hell), il ballerino propone due coreografie diverse. Nella prima, Purgatorio – In Visione, si muoverà in solo all’interno di una scenografia di sfere metalliche sulla musica della Passione secondo San Matteo di J. S. Bach reinterpretata dal compositore Franck Krawczyk e dai 30 musicisti della Orchestre de l’Opéra de Rouen. Nella seconda, Purgatorio – Popopera, saranno presenti sulla scena altri sei ballerini e le musiche saranno Michael Gordon.

E in attesa del Purgatorio, voilà un assaggio dell’inferno.

Dal 9 al 13 dicembre 2008 (Purgatorio – In Visione)
Dal 16 al 19 dicembre 2008 (Purgatorio – Popopera)
Théâtre de la Ville
2 place du Châtelet
75004 Paris
Metro: Châtelet (linee: 1,4,7,11,14)
Orario spettacolo: 20.30
Biglietti: 15 euro intero; 12 euro ridotto
www.theatredelaville-paris.com

Laisser un commentaire