Culi di cavalli

Fonte inesauribile di ispirazione artistica la groppa equina è l’oggetto di una serie fotografica in mostra alla Maison de la Photographie
Decantato da Guillaume Apollinaire e magnificamente dipinto da Géricault (si veda « Cinq chevaux vus par la croupe », esposto al Louvre), il didietro del cavallo con la sua potenza e la sua superba rotondità, ha sempre colpito l’immaginazione di artisti e poeti. In questa serie fotografica Pierre Keller ne penetra l’essenza, un misto di forza, sensualità, « epidermide palpitante » e « anatomia superba ». Direttore dell’Ecole cantonale d’Art di Losanna, Pierre Keller ha realizzato questa serie nel 1988 negli allevamenti di Cluny. Le foto che compongono la serie sono tiraggi a colori da polaroïds SX70 e sono esposte ora per la prima volta in Francia.
www.mep-fr.org
Foto: ©Peter Keller
Nulla a che vedere con la mostra, ma comunque inerente all’esaltazione della bellezza equina!
Horses – Pierre Keller
Maison Europeenne de la Photographie?
5, Rue de Fourcy
4° arr. Paris

Trova dove su googlemaps

Metro
Saint Paul (Linea 1)
Orario
Tutti i giorni dalle 11.00 alle 20.00; chiuso lunedì, martedì e festivi
Biglietti
6.50 euro intero; 3,50 euro ridotto

Laisser un commentaire