Il Petit Journal di Montparnasse

Un locale ecclettico dove ascoltare dal vivo jazz, rythm?n?blues, rock e cantautori dalla scena internazionale, un’idea per Capodanno
Jazz Club tra i più prestigiosi si Parigi dove sono passati musicisti come Nougaro, Louiss, Petrucciani, Clegg, il Petit Journal è un locale dall’atmosfera accogliente e dal programma tanto vario da potersi rivolgere agli amanti della musica di tutte le età e le culture. Da Manu di Bango a Didier Lockwood, violinista jazz tra i più appassionanti della scena contemporanea, anche il programma di questa stagione è ricchissimo e prevede concerti praticamente tuttte le sere. Già organizzata anche la festa di Capodanno con il Middle Jazz Quintet un ensemble jazz composto da piano, basso, batteria, percussioni e tromba, che si ripropone di dire addio al 2009 con la musica di New Orleans e di salutare il 2010 danzando al ritmo del sound brasiliano. Il Petit Journal offre la possibilità di combinare cene e concerti (i cosiddetti dîner spectacle) pagando un forfait. I prezzi sono più che abordabili e le prenotazioni si possono fare online dal sito indicato qui accanto.
petitjournalmontparnasse.com
Petit Journal Montparnasse ©
Le Petit Journal de Montparnasse
13 rue du Commandant Mouchotte 14° arr. PARIS


Trova dove su googlemaps

Manu Dibango
Metro
Gaîté (linea 13)
Orari
vedi programma concerti
Biglietti
A seconda del concerto – possibilità forfait cena-concerto (dîner spectacle)

Laisser un commentaire