CINA-Da Firenze alla Cina

Un evento unico ed eccezionale che vedrà ben 82 opere della Galleria degli Uffizi esposte in cinque città e sedi museali cinesi per una durata complessiva di diciotto mesi
E’ stata da poco inaugurata allo Shanghai Museum, il 10 marzo 2010, la prima tappa della mostra From the Collections of the Uffizi Gallery. Le 82 opere, selezionate in base al tema dei Generi della Pittura e suddivise in tre sezioni principali – Paesaggio, Natura morta e Ritratto – coprono un ampio arco temporale, che va dalla fine del XV secolo alla seconda metà del XX, delineando un percorso chiaro e approfondito che racconta l?espressione figurativa in Italia e in Europa in quei secoli, grazie anche al cospicuo numero di autori rappresentati in mostra, oltre 50. Fra i dipinti prescelti, tutti di altissimo pregio e tenore culturale, spiccano per notorietà l?Adorazione dei Magi del Botticelli, la Venere della pernice di Tiziano e la Leda e il cigno del Tintoretto. I visitatori cinesi avranno l?opportunità unica di ammirare, nel loro paese, opere di protagonisti dell?arte europea, italiana e fiorentina, tra i quali: Lorenzo di Credi, Guercino, Filippo Napoletano, Claude Lorrain, Francesco Albani, Canaletto, Gaspar van Wittel, Bartolomeo Bimbi, fino ad arrivare ai più recenti Giulio Aristide Sartorio e Giacomo Balla.
Le opere, tutti dipinti eccetto quattro commessi in pietre dure, e tutte provenienti dalla Galleria degli Uffizi, sono state appositamente scelte tra quelle conservate nella riserva del museo fiorentino, o nelle sale non facenti parte del percorso di visita del museo; a raggiungere quindi il duplice obiettivo di promuovere un patrimonio prezioso e nascosto, e di non privare i visitatori abituali della Galleria di nessuna opera preannunciata dai cataloghi del museo.
In occasione della mostra, numerosi sono stati gli interventi di conservazione, oltre ad alcuni restauri. Dopo Shanghai, sede tra l’altro dell’Expo 2010, la mostra continuerà il suo viaggio in diverse città e province cinesi, Shenyang, Guangzhou, Chengdu per poi terminare nella capitale Pechino nell?estate del 2011. I musei che ospiteranno l?esposizione sono stati selezionati secondo indicazioni del Ministero della Cultura Cinese e si tratta di sedi prestigiose che abitualmente organizzano mostre temporanee di rilievo internazionale.
www.beniculturali.it
www.uffizichina.com
Ritratto di donna, JACOPO DI GIOVANNI – detto JACONE, attr.
Tintoretto Leda e il cigno
Dalla collezione delle Gallerie degli Uffizi
From the Collections of the Uffizi Gallery
The Genres of Painting: Landscape, Still Life & Portrait Paintings
SHANGHAI, Shanghai Museum, 10 marzo 2010 ? 6 giugno 2010
SHENYANG, Liaoning Provincial Museum, 19 giugno 2010 ? 19 settembre 2010
GUANGZHOU, Guangdong Museum of Art, 2 ottobre 2010 ? 2 gennaio 2011
CHENGDU, Sichuan Museum, 15 gennaio 2011 ? 17 aprile 2011
PECHINO, CAFA (Central Academy of Fine Arts) Art Museum, 2 maggio 2011 ? 2 agosto 2011

Laisser un commentaire