« Myth » uno spettacolo idi Sidi Larbi Cherkaoui sul tema dell’identità rivisita attraverso la danza e la musica i topoi culturali sull’identità
Più che in un balletto Myth consiste in una serie di tabelau vivants, ora violenti, ora sensuali, ma in tutti i casi ricchi di risvolti emotivi. Nel costruire il suo ecclettico universo gestuale Sidi Larbi Cherkaoui trae ispirazione dalle teorie psicanalitiche junghiane e attinge ad un ampio repertorio iconografico che va dai tarocchi all’immaginario manga fino alla musica antica. Lo spettacolo è accompagnato dal vivo da di Patrizia Bovi e dal suo ensemble polifonico Micrologus. Myth è di fatto la seconda parte del trittico « Fede, Mito e BABEL » che si ripropone di analizzare il percorso di costruzione dell’identità umana esplorando temi religiosi, antropologici e linguistici. Le altre due parti si svolgeranno saranno presentate dal 17 al 19 giugno (Foi) e dal 1 al 7 luglio (BABEL). Sul sito di Arte si puà trovare ampia documentazione su Sidi Larbi Cherkaoui.
www.villette.com
© Koen Broos
Sidi Larbi Cherkaoui / Myth
Sidi Larbi Cherkaoui / Micrologus – Myth
Grande Halle
Parc de la Villette 211, avenue Jean Jaurès – 19° arr. Paris

Trova dove su googlemaps

Metro
Métro Porte de pantin (linea 5)
Porte de La Villette (linea 7)
Orario
20.30
Biglietti
26 euro intero; 20 euro ridotto

Laisser un commentaire

0

Your Cart