Rue Bretagne e dintorni

L’atmosfera raffinata ma « cool » (nel senso di rilassata) di uno quartieri più vivibili e piacevoli Parigi
Con il suo largo marciapiede, il parco, il mercatino, i suoi ottimi negozi di alimentari, il giornalaio, la libreria e i molti bei bar rue de Bretagne è un piccolo centro vitale dove, specialmente nei week-end, la gente passeggia rilassata facendo qualche compera. Rue de Bretagne mantiene di fatto l’atmosfera cosmopolita e raffinata del Marais, ma essendo al contempo zona residenziale molto ambita, evita di cedere al turismo di massa e mantiene l’atmosfera popolare ma chic che ne fa il regno incontrastato dei « bobo« , termine derivante dalla contrazione « bourgeois-bohéme » che indica gli esponenti dei ceti abbienti che amano apparire « alternativi ». Al di là delle varie considerazioni sociologiche, va detto che, l’atmosfera di rue Bretagne è veramente gradevole e che si tratta anche di una zona esteticamente molto bella e ricca di storia. Progettata da Enrico IV essa costeggiava l’antico tempio dei templari da cui hanno preso il nome il parco, Square du Temple e il bell’edificio del mercato coperto, Carreau du Temple. Anche dal punto di vista architettonico ed urbanistico si tratta di un luogo dalle caratteristiche attraenti. Si tratta di un quartiere avente tutte le caratteristiche del centro storico. L’insieme è organico man non troppo omogeneo e lascia ben vedere la stratificazione storico-urbanistica che, in questo caso, ha trasformato i luogo senza danneggiarne l’aspetto. Particolarmente simpatico l’angolo del Marché des Enfants Rouges, antico orfanotrofio divenuto mercato coperto di frutta e verdura che va sempre più attrezzandosi per il brunch domenicale. Per concludere con un ultima nota di pregio, va detto che si tratta anche si un quartiere culturalmente vivace, infatti, oltre ai vicini teatri, c’è la Mairie del III arrondissment (si affaccia su rue de Bretagne) che organizza eventi nella piazzetta pedonale antistante tra cui un ottimo festival estivo. Tutte queste carattische fanno di rue Bretagne e dei suoi dintorni una delle zone più gradevoli ed ambite sia per soggiorni turistici brevi che per periodi lunghi. Si tratta inoltre di un quartiere tutt’ora in ascesa e molto ricercato anche per gli investimenti immobiliari. D’altro canto, la sua posizione centralissima e la prossimità di tutti i servizi ne fanno anche un luogo ideale dove abitare. Un ultimissimo piccolo particolare: come si può notare dalla foto, in rue de Bretagne si trova uno dei famosi « muri dipinti » di Parigi.
Foto di Rachele Shamouni-Naghde
Rue Bretagne et ses alentours
Rue de Bretagne
3° arr. Paris

Trova dove su googlemaps

Partner di questa sezione è INTERNATIONAL HOME NETWORK, società di servizi specializzata nell’assistenza degli stranieri non residenti a Parigi.
Con particolare attenzione alla clientela italiana INTERNATIONAL HOME NETWORK offre un servizio a 360 gradi per chi volesse investire sul mercato immobiliare a Parigi, acquistando un appartamento, oltre che per la vendita, l’assistenza, affitto, presa di contatti e finanziamento.
Metro
Filles du Calvaire (Linea 8)

Laisser un commentaire