Sotto il doppio segno della memoria e della creazione contemporanea una mostra dove cento grandi classici del fumetto sono esposti accanto alle loro re-interpretazioni ad opera di disegnatori contemporanei
Dopo essere al Festival International de la Bande Dessinée di Angoulême, questa bella mostra approderà a Parigi a settembre dove verrà allestita in un contesto diverso, ovvero la biblioteca Forney, ma altrettanto adatto, in quanto si tratta di un’ampio spazio espositivo collocato nell’antico Hôtel de Sens, edificato all’inizio del ‘500 da Tristan de Salazar, arcivescovo di Sens. La mostra si prostetta particolarmente interessante in virtù della sua doppia vocazione, da un lato tributo a cento grandi disegnatori del passato, dall’altro la sfida rivolta ad altrettanti fumettisti del presente, invitati a reinterpretare i grandi classici. Il lavoro dei contemporanei si è svolto in maniera ora armoniosa ora conflittuale, ma pare abbia dato vita ad alcune reinterpretazioni sorprendenti. Ad Angoulême sono state notate in particolare le « risonanze » tra Crisler Segar e Florence Cestac; David B. eLewis Trondheim, Guido Buzelli e Edmond Baudoin; Frank Bellamy e Jochen Gerner; Paul Cuvelier e Vink; Burne Hogarth e Matti Hagelberg; Alberto Breccia e Lorenzo Mattotti; Milton Caniff e Jessica Abel; Ernie Bushmiller e Scott McCloud; Hugo Pratt e José Munoz; Paul Cuvelier e François Schuiten. Dal sito della biblioteca si può scaricare la presentazione della mostra dove sono indicate tutte e cento le coppie di fumettisti passati e presenti. La mostra comincia a fine settembre, per il momento, gli appassionati di fumetto si possono accontentare di Archie & BD , meno interessante, ma sta avendo un gran successo.
www.paris-bibliotheques.org
©Mattotti
Martin Veyron (France) et
Benjamin Rabier
Vink (France) et Paul
Cuvelier
Yao Fei La (Chine) et Yves
Got
Forse il migliore Braccio di Ferro, ancora ai tempi del suo geniale creatore, Elzie Crisler Segar
CENT POUR CENT BANDE DESSINÉE
Bibliothèque Forney?
1 rue du Figuier
4° arr. Paris

Trova dove su googlemaps

Metro
Saint Paul o Pont Marie (Linee 1 o 7)
Orario
Martedì, venerdì e sabato 13h – 19h30; mercoledì e giovedì 10h-19h30; chiuso domenica, lunedì e festivi
Biglietti
4 euro intero; 2 euro ridotto

Laisser un commentaire

0

Your Cart