Ile de la Cité

L’isola nella Senna dove si trova Notre Dame, nonchè la parte più antica e più ricca di storia di tutta Parigi
Ile de la Cité è il cuore e la culla di Parigi, o Lutezia, che è il suo nome latino. Pare che l’urbanizzazione di questo lembo di terra nel bel mezzo della Senna risalga all’età precristiana e che, prima della basilica cristiana che in seguito lasciò il posto a Notre Dame, vi fosse un tempio pagano. Certo è che durante le frequenti e ricorrenti invasioni barbariche, gli antichi parigini si rifugiavano sull’isola e da lì resistevano e pianificavano le loro offensive. Oltre a Notre Dame, capolavoro dell’architettura gotica, si trova dull’Ile de la Cité anche la splendida Sainte-Chapelle, risalente al 1245. Oltre a questi importanti monumenti religiosi, vi si trovano anche le più alte istituzioni cittadine. Il tribunale di Parigi, il tribunale del commercio, la prefettura la Conciergerie, ovvero l’antica prigione e l’ospedale Hôtel-Dieu. L’Ile de la Cité è un posto unico per la sua collocazione geografica, oltre che per il valore storico ed artistico dei suoi edifici. Le due piccole parti residenziali dell’isola si trovano sulle due estremità. La prima a fianco della cattedrale di Notre Dame, la seconda intorno alla bellissima Place Dauphine. Si tratta naturalmente di antichi e bellissimi palazzi con viste straordinarie sulla Senna o sulle guglie di Notre Dame. Di grande pregio e altrettanto rare anche le abitazioni sui quais che si affacciano sull‘Ile de la Cité, ovvero quais Montebello, quai Saint-Michel, quai de Conti e quai de Gervres.
Foto: © 2003 David Monniaux – en.wikipedia.org/wiki/User:David.Monniaux
Creative Commons Paternité ? Partage des conditions
Licence de documentation libre GNU
Ile de la Cité
Ile de la Cité
1° arr. Paris

Trova su Google Maps

Metro
Cité (Linea 4),

Laisser un commentaire