Luci d’artista

Una mostra sulle lampade per Hanoukka concepita dal pittore italiano Antonio Recalcati
Impressionato dalla bellezza della sinagoga di Casale Monferrato, una delle più belle cittadine del Piemonte, Antonio Recalcati ha cominciato, una ventina d’anni fa ad invitare vari artisti e designer italiani e francesi, ebrei e non, a realizzare delle lampade per la festitività ebraica di Hanukkah che quest’anno cade il 2 dicembre e che è nota anche come « festa delle luci ». L’idea di Recalcati ha avuto largo seguito, hanno disegnato la loro versione dei caratteristi candelabbri artisti come Aldo Mondino, Arman, Roland Topor, Mimmo Paladino, Elio Carmi, Georges Jeanclos, Beatrice Caracciolo, Emanuele Luzzati, Claude Lalanne, Paolo Moroni. Queste opere sono ora in mostra al Musée du Judaïsme, che si trova in un bellissimo palazzo del marais. La mostra è anche una buona occasione per ricordare che Casale Monferrato è stata la sede della fabbrica Eternit, la quale ha provocato la morte di 2000 persone a causa della forte presenza di amianto. Quando la fabbrica è fallita è stato il comune a dover pagare la bonifica del sito. La città e le famiglie delle vittime chiedono ancora che sia fatta giustizia ma i responsabili (i fratelli svizzeri Schmidheiny e il belga De Cartier) hanno la cattiva abitudine di non presentarsi in tribunale.
www.mahj.org
Lampes de Hanouca
Georges Jeanclos, 1997 © DR
Roland Topor, 1997 © DR
Roberto Barni, 1997© DR
Arman, 1997 © DR
Casale Monferrato
Cent lumières pour Casale Monferrato – Lampes d’artiste
Musée d’art et d’histoire du Judaïsme
Hôtel de Saint-Aignan
71 rue du Temple
75003 PARIS

Trouver cet endroit avec Google Maps

Metro
Rambuteau (Linea 11)
Orari
Lun – ven. dalle 11.00 alle 18.00 ; dom dalle 10.00 alle 19.00 ; chiuso il sabato
Biglietti
Intero : 6,80 euro
Ridotto : 4,50 euro

Laisser un commentaire