Lo stato del mondo in 40 film

Giunto alla sua terza edizione questo festival si ripropone di fare il punto attraverso sull’attualità politica mondiale attraverso il cinema contemporaneo
Una serie di circa quaranta film recenti viene vista e messa a confronto al fine di analizzare le questioni geopolitiche ad essi connesse. Oltre alle proiezioni vi saranno chiaramente interviste, incontri e dibattiti con registi, sceneggiatori, sociologi e politici. Moltissimi ospiti, dunque, oltre a ben tredici film in anteprima assoluta. Gli incontri e le tavole rotonde sono aperti a tutti e offrono un’occasione unica per entrare in contatto diretto con l’attualità politica e con il lavoro di cineasti che ne hanno fatto un’analisi più o meno obiettiva. L’edizione 2011 del festival si sviluppa attorno ai seguenti temi portanti: la difficoltà della costruzione della pace, con particolare riferimento alle fasi post-belliche dove il processo di pacificazione risulta particolarmente difficile per via della permanenza sul posto delle parti belligeranti; il genocidio operato dai Khmers rossi in Cambogia; il flusso di migrazione alla frontiera tra USA e Messico. Padrini di questa edizione del festival saranno lo scrittore e sceneggiatore Jorge Semprún e il regista Elia Suleiman, al quale viene dedicata una retrospettiva completa. Per ulteriori dettagli sui film proiettati, consultate il sito indicato qui accanto.
www.forumdesimages.fr
Intervento Divino di Elia Suleiman – Israeli Commandos Vs. Palestinian chick
Un état du monde? et du cinéma
Forum des Images
2 rue du Cinéma Forum des Halles – Porte Saint-Eustache – arr. 1 Paris
(scendere al livello -3 del centro commerciale Les Halles e seguire l’indicazione « Place Carré »)

Trova dove su googlemaps

Metro
Metro: Châtelet – Les Halles (linee 1, 4, 7 et 14 – uscita Saint-Eustache, Place Carrée)
Orari
Per gli orari di tutta la programmazione vedere il sito sotto indicato
Biglietti
Intero 5 euro ; ridotto 4 euro

Laisser un commentaire