Les Halles di Baltard

Una mostra sull’antico mercato de Les Halles così come fu concepito da Victor Baltard tra il 1852 e il 1870
Les Halles di Parigi presto (nel 2012) cambieranno faccia e tutti sperano che torneranno ad assomigliare a quelle di una volta e le arcatine anni ’70 rimarranno solo un brutto ricordo. Questa mostra serve quindi proprio a capire quali sono state le trasformazioni dell’antico « ventre di Parigi », così ben raccontato da Emile Zola. Vi saranno foto, incisioni, cartoline, disegni e, per la prima volta esposti al pubblico, più di 100 statue in gesso originali di Gaston Schweitzer (1879-1962) che illustrano le varie attività umane che al tempo dei mercati ruotavano attorno a Les Halles. Oltre ai mestieri diurni, lo scultore si è soffermato anche su Les Halles notturne, ovvero sul mondo della prostituzione anch’esso ben radicato e associato all’immagine popolare del quartiere.
www.carnavalet.paris.fr
PARIS – CHANTIER DES HALLES
Paris, les Halles. Excavations à la place des pavillons Baltard. Au fond, le dernier pavillon, en juin 1974. RV-883211© Roger-Viollet
PARIS – HALLES CENTRALES
Paris. Le pavillon des Halles centrales (1854-1870), construit par l’architecte français Victor Baltard. CAP-5547A
© CAP / Roger-Viollet
Souvenirs : Les Halles de Paris
Les Halles de Baltard
Musée Carnavalet / Histoire de Paris
23, rue de Sévigné 3° arr Paris

Trova dove su googlemaps

Metro
Saint Paul (linea 1)
Orario
Tutti i giorni dalle 10,00 alle 18.00; chiusura il lunedì
Biglietti
Ingresso gratuito

Laisser un commentaire