Un vero e proprio inno all’innocenza costruito da Noureev su una delle più belle partiture di Prokofiev
Nel creare questo balletto Rudolf Noureev ha traspose il celebre racconto di Charles Perrault nell’universo hollywoodiano degli anni ’30. La sua Cenerentola, più che diventare la moglie del principe, sogna di essere una grande star sotto la luce dei riflettori e ciò sembra divenire possibile quando si imbatte in un produttore teatrale… la crudeltà e la meraviglia del racconto di Perrault vengono tradotte al meglio in n balletto ora romantico, ora glamour e a tratti divertente. Nell’insieme si tratta della celebrazione della giovinezza e della capacità di sognare un’avvenire migliore del presente. D’altro canto, quasi in contemporanea al Palais Garnier c’è anche La Cenerentola di Rossini. Degne di nota le sontuose scenografie di Petrika Ionesco. Le musiche sono di Serguei Prokofiev, mentre la coreografia di Rudolf Noureev risale al 1986 e fu realizzata proprio per l’Opera di Parigi. Il corpo di ballo e l’orchestra sono quelli de Opéra national de Paris.
www.operadeparis.fr
Cenerentola di Rudolf Noureev
Cendrillon – Rudolf Noureev
Opera Bastille
120 rue de Lyon
12° arr Paris

Trova dove su googlemaps

Metro
Bastille (linee 5, 1)
Orari
Ore 19.30 o 14.30 (domeniche)
Durata spettacolo 2.40 compresi i due l’intervalli
Biglietti
Da 5 a 92 euro

Laisser un commentaire

0

Your Cart