80 opere provenienti da tutto il mondo di questo precursore e padre di tutta la pittura moderna
Al di la del mito del maestro solitario isolato nella sua piccola Aix, Cézanne (1839-1906) è stato un artista aperto allo scambio ed alla collaborazione e, proprio per questo, i suoi frequenti soggiorni a Parigi sono stati di grande importanza. E’ nella capita che ha potuto incontrare e conoscere l’opera di Pissarro, Guillaumin, Renoir e Monet. A Parigi Cezanne si è dunque confrontato con l’accademia e con la modernità. Questa mostra illumina su alcuni dei temi ricorrenti dell’artista: gli scorci di Parigi, i paesaggi, le nature morte e i ritratti, ma anche la sua amicizia con Zola e il suo rapporto con critici, mercanti e collezionisti.
www.museeduluxembourg.fr
Les Toits de Paris, 1881-1882 Paul Cézanne (Huile sur toile) Collection particulière
Crédit photo : Cézanne, Le Quartier du Four à Auvers-sur-Oise (détail), vers 1873, Philadelphia Museum of Art, Philadelphie, USA. The Samuel S. White 3rd and Vera White Collection, 1967.
La Pendule noire, 1869
Paul Cézanne (Huile sur toile), Collection particulière © Bridgeman Giraudon
Cézanne et Paris
Musée du Luxembourg
19 rue de Vaugirard
75006 Paris

Trova dove su googlemaps

Metro
Saint Sulpice, Odéon, Rennes (linee 4, 12)
Orario
Tutti i giorni 10.00 à 20.00; venerdì e sabato fino alle 22.00
Biglietti
Intero: 12 ?
Ridotto: 7,50 ?

Laisser un commentaire

0

Your Cart