Dal grande compositore veneziano un dramma fatto di gelosia, invidia e tradimenti
Terza opera « romana » del veneziano « prete rosso », « Giustino » è caratterizzato da un l’inguaggio lirico che si esprime attraverso allegri incisivi, ritornelli vivaci, sarabande rutilanti, contrasti tonali e ritmici. L’inventiva dell’orchestrazione viene equilibrata da arie di grande pienezza e raffinatezza. L’opera è nota anche per la particolare attenzione alla psicologia dei personaggi, ai loro sentimenti e ai loro drammi interiori rieccheggiati attraverso la musica.

Giustino
Antonio Vivaldi

Opéra in tre atti (1724)
Libretto di Nicolò Beregan

Stefano Molardi direttore
Ileana Mateescu Anastasio
Maria Grazia Schiavo Arianna
Marina De Liso Giustino
Sabina Puértolas Leocasta
Ed Lyon Vitaliano
Varduhi Abrahamyan Andronico
Lucia Cirillo Amanzio, La Fortuna
Vincent Lesage Polidarte, Voce di Vitaliano Seniore
I Virtuosi delle Muse
Jonathan Guyonnet primo violino

www.theatrechampselysees.fr
Antonio Vivaldi- Giustino
Théâtre des Champs-Élysées
15 Avenue Montaigne
8° arr. Paris

Trova dove su googlemaps
Metro
Alma-Marceau
o Franklin-Roosevelt (linea 9)
Orari
20.00
Biglietti
Da 5 a 85?
Info e prenotazioni
Théâtre des Champs-Elysées
15, avenue Montaigne
75008 Paris

Telefono 0033 (0)1 49 52 50 50
da lunedì a venerdì dalle 11 alle 18
salvo giorni festivi
sabato dalle 14 alle 18

Internet
theatrechampselysees.fr

Alle casse del teatro
dal lunedì al sabato
dalle 12 alle 19

Laisser un commentaire

0

Your Cart