Modigliani, Soutine e i pittori di Montparnasse

La Pinacothèque di Parigi presenta per la prima volta la collezione di Jonas Netter, ovvero colui che fu il primo estimatore di Modigliani e di altri artisti come Utrillo, Chaïm Soutine e Suzanne Valadon
Affascinato dall’arte e dalla pittura, Jonas Netter fu un vero e proprio scopritore di grandissimi talenti. Appassionatissimo di Modigliani e dotato dello spirito del grande collezionista, Netter ha acquistato tutte le opere del pittore italiano che ha potuto trovare tramite il mercante Léopold Zborowski. Alla fine degli anni ’20 è arrivato a possederne una quarantina. Altrettanto ha fatto con Chaïm Soutine e Maurice Utrillo di cui è stato il primo estimatore. Poco conosciuta, ma di grandissimo valore, la sua collezione viene finalmente esposta al grande pubblico in questa mostra della Pinacothèque de Paris.
www.pinacotheque.com
Immagini: 250 × 403 – Ritratto di Jeanne Hébuterne di profilo
92 × 65 cm, Ragazza seduta, 1918, Olio su tela, Collezione privata, Parigi
Orari
Tutti i giorni 10.30 – 18h30 1° maggio apertura dalle 14.00 alle 18.30 Notturni: mercoledì e venerdì fino alle 21.00
Biglietti
Intero 10 ? Ridotto 8 ?
La collezione Netter – Modigliani, Soutine e i pittori di Montparnasse
Pinacothèque de Paris
28, place de la Madeleine
75008 Paris

Trova con Google Maps

Metro
Madeleine (linee 8, 12, 14)

Laisser un commentaire