Berthe Morisot, pittrice impressionista

straordinaria artista mai riconosciuta in quanto donna e passata « alla storia » come vedova del fratello di Manet
Berthe Morisot (1841 – 1895) è, assieme a Camille Pissarro, la sola artista le cui opere sono state presenti a tutte le mostre del gruppo degli impressionisti (salvo nel 1879, anno di nascita di sua figlia), tuttavia sulla lapide che sovrasta la sua tomba è scritto solo, « Berthe Morisot vedova di Eugène Manet ». Proveniente da un’agiata famiglia di Tours legata ad ambienti artistici ed intellettuali e stabilitasi in seguito a Parigi, Berthe ha studiato pittura assieme alle sue sorelle fin dall’età di sedici anni. Modella di Edouard Manet e poi moglie di suo fratello Eugène, essa continuò la sua ricerca artistica con coerenza ed eseiti notevoli. Il suo stile al contempo vicino all’estetica impressionista, ma anche fortemente originale, nonchè la sua vasta produzione le sono valsi parecchi riconoscimenti, ma di fatto non le venne mai concesso lo status di artista. , Berthe fu di fatto relegata al ruolo di « compagna » di artisti,
© Musée Marmottan
Berthe Morisot
Musée Marmottan
47 rue Raynouard
16° arr. Paris

Trova dove su googlemaps

Metro
La Muette, Ranelagh (Linea 9)
Orario
Martedì-domenica 10.00 – 18.00
Notturno il giovedì fino alle 20.00
Biglietti
Intero 10? ; ridotto: 5?

Laisser un commentaire