Il Cirque Plume a Parigi

L’universo ludico e poetico del Cirque Plume: uno spettacolo all’insegna della festa, il sogno, il viaggio, la poesia e la musica
Gli artisti che hanno fondato il Cirque Plume sono amici di vecchia data che un giorno si sino domandati cosa potessero fare delle loro utopie. La risposta venne un po’ da sola. « far festa! » La loro idea di « festa » esprime soprattutto un desiderio di essere felici, un desiderio che viene più forte delle ideologie e del consumo. Nel 1984, dopo i begli anni dei movimenti politici e della rivoluzione dei costumi Hervé Canaud, Michèle Faivre, Vincent Filliozat, Jean-Marie Jacquet, Bernard Kudlak, Pierre Kudlak, Jacques Marquès, Robert Miny e Brigitte Sepaser hanno creato il Cirque Plume, ovvero un progetto basato su uno spirito festoso e politico, dove trovano casa il sogno, il viaggio, la poesia e la musica e attraverso l’idea che tutto ciò si possa esprimere attraverso il movimento dei corpi.
Il circo Plume ritorna a Parigi per Ognissanti con « L?Atelier du Peintre » (L’atlier del pittore), uno spettacolo adatto a tutti, a partire dai giovani spettatori di 5 anni.
Gli artisti entrano nell’atelier, prendono possesso degli strumenti come dei gesti della pittura.
Sono acrobati, giocolieri, clown e musicisti a recitare una partitura musicale originale del maestro Robert Miny.
www.cirqueplume.com
© Cirque Plume – Tania Rinnert – Galliot.com – Mentions légales
Metro
Linea 9 ? Pont de Sèvres o Billancourt
Biglietti
Da 19,00 a 38,00 euro
Orari
i mercoledì alle 17 i giovedì alle 19,30 i venerdì e sabato alle 20,30 le domeniche alle 15
Le Cirque Plume
Grand Chapiteau à l’Île Seguin
92100 BOULOGNE-BILLANCOURT

Trova su Google Maps

Première bande-annonce du spectacle « L’atelier du peintre » du Cirque Plume (2009)

Laisser un commentaire