Concerti per tutti i gusti al Festival d’Ile de France

32 concerti in 26 luighi differenti, 400 artisti di 20 paesi differenti, 20 creazioni ei concerti inediti e ancora visite, incontri, dibattiti e ateliers
Ogni anni il Festival d?Ile de France propone durante i mesi di settembre e ottobre una trentina di concerti nella regione parigina. Il suo programma è vario e presenta sia la musica classica che l’attuale. Ce n’è un po’ per tutti i gusti, dalla creazione contemporanea alla musica popolare da tutto il mondo. Quello che è più inrteressante è l’idea di scoprire e di mettere in valore dei luoghi attraverso concerti e eventi. I concerti diventano così delle autentiche avventure che portano il pubblico a uscire dai percorsi abituali. L’edizione 2013 ha un programma ricco e denso. Tra gli altri il 30 settembre e il 1° ottobre Ibrahim Maalouf sarà al Centquatre con la sua orchestra franco-libanese; in ottobre avremo i canti di donne del mediterraneo al théâtre du Garde-Chasse (Les Lilas); il 5 « Diabolus in Musica alla Ferme de Bel Ebat (Guyancourt) e sarà poi il turno dell’Argentina di Jerez le Cam Ensemble all’auditorium di Vincennes; Ray Lema e i famosi Tambours de Brazza saranno alla Ferme du Buisson domenica 6 ottobre. Per più dettagli non esitate a consultare il sito www.festival-idf.fr.
www.festival-idf.fr
Congo Les Tambours de Brazza Celebration of African Rhyt
Festival d’Ile de France
Biglietti
Biglietteria online sul sito del festival, cliccando su « réserver ».
Per telefono : +33 (0)1 58710101

Laisser un commentaire