Mostruosità

Amore e odio per i mostri in settanta film
Se il cinema è nato come attrazione da fiera di paese e ne ha, in parte, condiviso lo stile, bisogna dire anche che rispetto ai mostri ha saputo evolvere un’attitudine più ricca di sfumature. ben al di là della semplice esibizione della mostruosità, il cinema ha sviluppato uno sguardo più tenere verso la deformità. Con Freaks di Tod Browning i mostri diventano un vero soggetto cinematografico, hanno una sensibilità e soffrono per la loro condizione. Dopo Browning molti cineasti hanno declinato in maniera più o meno convenzionale l’idea della mostruosità. In Lynch, Jodorowsky o Cronenberg, per esempio, i mostri divengono veri e propri rivelatori politici e sociali. Dal « Dracula » di Terence Fisher alla « La donna scimmia » di Marco Ferreri, questa bella rassegna mette in evidenza i diversi atteggiamenti e sentimenti che i mostri suscitano in noi. Tutti i film sono in lingua originale con sottotitoli in francese. In programma anche alcuni cine-concerti da non perdere. Per ulteriori informazioni, consultare il programma sul www.forumdesimages.fr .
Trailer
Mostruosità
Forum des Images
2, rue du Cinéma Forum des Halles – Porte Saint-Eustache – 75001 Paris
« Place Carré »


Trova dove su googlemaps

Metro
Châtelet – Les Halles (linee 1, 4, 7 et 14 – uscita Saint-Eustache, Place Carrée)
Orari
Per gli orari di tutta la programmazione vedere il sito sotto indicato
Biglietti
6 euro interi
5 euro ridotti

Laisser un commentaire