Dove viviamo?

Una mostra su Robert Adams, il fotografo che, dagli anni ’60 si interessa del modo in cui l’uomo ha trasformato il paesaggio naturale
Robert Adams è nato nel New Jersey nel 1937.
Durante la sua giovinezza ha vissuto nel Wisconsin, el COlorado e più recentemente nell’Oregon.
I suoi spostamenti sono particolarmente significativi vista l’importanza del paesaggio nella sua carriera di fotografo. La mostra al Mususeo del Jeu de Paume si intitola giustamente « L’endroit où nous vivons » (il luogo dove viviamo) e mette in evidenza non solamente l’interesse del fotografo per la relazione tra uomo e natura, ma anche l’evoluzione della sua ricerca artistica.
Ciascuno dei suoi progetti più importanti è rappresentato nel percorso della mostra, dalle sue prime immagini che mostrano le sobrie costruzioni e monumenti eretti dagli antichi occupanti del suo Colorado natale fino alle ultimissime viste delle foreste e uccelli migratori presi nel nordovest dell’oceano Pacifico.
Attraverso il suo lavoro Adams chiama a un approccio umanista esortando la gente a aprire gli occhi di fronte alle ferite inferte alla natura, ma il suo sguard non perde ma di lucidità e non banalizza mai una semplificazione della realtà.
www.jeudepaume.org

Longmont, Colorado
1979
Robert Adams
Épreuve gélatino-argentique, 12,5 x 12,5 cm.
Yale University Art Gallery, acquisition grâce à un don de Saundra B. Lane, une subvention du Trellis Fund et du Janet and Simeon Braguin Fund.
© Robert Adams. Courtesy Fraenkel Gallery, San Francisco et Matthew Marks Gallery, New York

Edge of San Timoteo Canyon, Redlands, California
(Au bord de San Timoteo Canyon, Redlands, Californie), 1978
Robert Adams
Épreuve gélatino-argentique, 32 x 39 cm.
Yale University Art Gallery, acquis grâce à un don de Saundra B. Lane, une subvention du Trellis Fund, et du Janet and Simeon Braguin Fund.
© Robert Adams. Courtesy Fraenkel Gallery, San Francisco et Matthew Marks Gallery, New York

Robert Adams
L’endroit où nous vivons
Jeu de Paume
1 place de la Concorde
8° arr. Paris

Trova dove su googlemaps

Metro
Concorde (linee 1, 8, 12)
Orario
mar 11.00 – 21.00; mer-ven 11.00 – 19.00; lunedì chiuso
Biglietti
intero 8,50 euro, ridotto 5,50 euro

Laisser un commentaire