A 25 anni dalla caduta del muro, uno sguardo cinematografico sulla metropoli europea che è stata teatro dei grandi grandi sconvolgimenti politici del XX secolo
Avanguardista e cosmopolita, Berlino ha oramai il volto giovane e vitale di una metropoli alla moda. Tuttavia i locali di tendenza, le gallerie d’arte e la vita notturna non bastano a cancellare le tracce del passato. Dall’impero prussiano alla repubblica di Weimar, dalla guerra fredda al terrorismo fino alla caduta del muro, questa città sembra averle passate tutte e si presenta come un eterno cantiere in perpetua evoluzione. La volontà di risorgere dopo la distruzione e il bisogno di dimenticare l’orrore fanno di Berlino un territorio che oscilla tra memoria ed oblio. Un ciclo di 80 film che abbracciano circa un secolo di storia visto attraverso lo sguardo di cienasti di epoche diverse: da Murnau a Fassbinder, da Laszlo Noholy-Naagy a Margarethe von Trotta. Per saperne di più su orari e programma, consultare il sito del Forum des Images – www.forumdesimages.fr.
Bande-annonce « Berlin magnétique »
Berlin magnétique
Forum des Images
2, rue du Cinéma Forum des Halles – Porte Saint-Eustache
75001


Trouver sur googlemaps

Métro
Châtelet – Les Halles (lignes 1, 4, 7 et 14 – sortie Saint-Eustache, Place Carrée)
Horaires
Consulter le programme sur le site indique ci-dessous
Tarifs
plein tarif 6 euros
tarif reduit 5 euros

Laisser un commentaire

0

Your Cart