La città della musica

Ideata dall’architetto Christian de Portzamparc, la Cité de la Musique, è un luogo d’arte vivace e ricco di iniziative, immerso nel verde del parco de La Villette
Inaugurato nel 1995, la Cité de la Musique è un progetto innovativo seguito e ripreso in seguito in molte altre parti del mondo. Si tratta fondamentalmente di un luogo esclusivamente dedicato alla musica, con sale di altissima qualità, dove vengono proposti all’incirca 250 concerti l’anno e dove c’è uno straordinario museo di strumenti musicali nonchè una Mediateca dotata di circa 100.000 documenti. La programmazione è di altissima qualità e prevede concerti, atelier e iniziative didattiche dedicate a grandi e bambini. Oltre ad una fitta rete di istituzioni locali (concervatorio di Parigi e dei comuni circostanti, Grand Halle della Villette etc) la Cité de la Musique è inserita nella rete ECHO che la mette in relazione con i migliori auditorium del mondo e gli artisti internazionali più in vista. Inoltre organizza interessanti mostre temporanee (in questo momento « Great Black Music« )e sostiene i giovani musicisti con premi e coproduzioni. La Città della Musica è un organismo privato, ma gode del sostegno del ministero della Cultura e della Comunicazione. Il luogo è aperto e gradevole, con la bella libreria Harmonia Mundi e il Café del la Musique, inoltre, con il affaccio sul parco della Villette, La Cité de La Musique si inserisce in un vasto contesto ricco di stimoli e di attività culturali.
www.citedelamusique.fr
Cité de la Musique - Dino Saluzzi, José Maria Saluzzi & Marc Johnson
Cité de la Musique
Cité de la Musique
221, avenue Jean Jaurès
19° arr. Paris


Trova dove su googlemaps

Metro
Porte Pantin (linea 5)
Orari
Dal martedì al sabato dalle 12 alle 18
Domenica dalle 10h alle 18h
Lunedì chiuso
Biglietti
7 euro intero solo collezione permanente, 9 euro collezione permanente + mostra temporanea
ridotto per minori di 14 anni 6 euro
Gratuito per i minori di 4 anni

Laisser un commentaire