Un palazzo in gloria alle arti di tutti i tempi
Il « Grand Palais des Beaux-Arts » di Parigi è stato costruito per l?Esposizione Universale del 1900. Come si può leggere sul frontone dell?ala ovest, la quale oggi ospita il « Palais de la Découverte », bellissimo museo scientifico dotato di uno splendido Planetarium, si tratta di « un monumento consacrato dalla Repubblica alla gloria dell?arte francese ». Il progetto è stato realizzato da più architetti (Henri Deglane, Albert Louvet, Albert-Félix-Théophile Thomas et Charles Girault), scelti e designati dopo un aspro dibattito. Il palazzo è stato concepito come l?edificio più importante del cosiddetto « axe républicain » ovvero l?asse che va dagli Invalides al Palazzo dell?Eliseo, passando per il ponte Alexandre III. Il Grand Palais è una costruzione imponente, le cui facciate ornate da statue allegoriche rimandano allo stile classico, mentre il grande padiglione espositivo in vetro dalla vertiginosa cupola è una realizzazione tipicamente modernista di ispirazione Art Nouveau. Del resto l?enorme volta vitrea del Grand Palais fu, all?epoca della sua costruzione, una sfida tecnica fortemente innovativa. Tra le sculture ornamentali più emblematiche che ornano il palazzo, vi sono le due quadriglie di Georges Récipon, che sovrastano i frontoni dei due ingressi, dalla parte degli Champs-Élysées troviamo quella che rappresenta l?Immortalità in procinto di sopraffare il Tempo, mentre dalla parte della Senna vi è l?Armonia che trionfa sulla discordia. Sia all?interno che all?esterno il Grand Palais è riccamente decorato da bellissimi mosaici, all?interno sono pavimenti con motivi floreali realizzati dalla Simons & Cie, mentre all?esterno sono dieci pannelli che simbolizzano, per un totale di settantaquattro metri di lunghezza, l?arte nelle diverse epoche e civilizzazioni.
Il grand Palais è attualmente un importantissimo spazio espositivo. Teatro delle più importanti mostre d?arte ad opera della « Réunion des musées nationaux » (RMN) , esso ospita anche fiere internazionali, saloni, sfilate ed eventi di grande richiamo e prestigio.
« L’Immortalité devançant le Temps » – Grand Palais – 01CC BY-SA 3.0
« Harmony Triumphing over Discord » quadriga by Georges Récipon, Grand Palais, Paris
The copyright holder of this work, release this work into the public domain. This applies worldwide. In some countries this may not be legally possible; if so: I grant anyone the right to use this work for any purpose, without any conditions, unless such conditions are required by law.
Il Grand Palais
Metro
Champs-Élysées – Clemenceau (1, 13)
Grand Palais
Avenue Winston Churchill
75008 Paris

Trova dove su googlemaps

Le Grand Palais à Paris

Laisser un commentaire

0

Your Cart