MADAMA BUTTERFLY

« Tutto tutto sia pien di fior, come la notte è di faville »

Le fonti varie, e deboli. Ma la storia è autentica: si chiamava Tsuru Yamamuri, questa givane geisha che ebbe un figlio dcon un ufficiale di marina americana,che gli abitanti di Nagasaki chiamarono O-cio-san ? ovvero Madama Butterfly (farfalla).
Da un semplice aneddoto, come dlla sostanza letteraria di Madame Chrysanthème di Pierre Loti, John Luther Long ne fece un racconto, che David Belasco transformò in tragedia.
Durante un viaggio a Londra Puccini vide una rappresentazione di Madama Butterfly e si precipitò a chiederne i diritti ad adattarla « questo italiano con le lacrime agli occhi e le braccia al tuo collo ».
Puccini impregnò di sonorità una lingua a lui sconosciuta ascoltando l’attrice Sada Yacco e la sposa dell’ambasciatore giapponese. Con una meticolosità da etnografo studiò la cultura e i costumi del Giappone.
SU questo fondo di realtà sognata, più impressionista che verista, emere la figura delicata dell’eroina abbandonata, la più commovente che Puccini abbia mai creato. E quella che preferiva. Pilastro del repertorio dell’Opéra de Paris, apre la nuova stagione questa regia rarefatta di Robert WIlson, com un sogno azzurro.

© Photo Julia Peirone, Cherry Burst artwork de la série Black Berry Bloom, 2008 courtesy stene projects
Opéra Bastille
MADAMA BUTTERFLY
ASCOLTA QUI Madama Butterfly
Un articolo proposto da
SOLIDServizi immobiliari a Parigi


SOLID
propone
servizi immobiliari e assistenza per l’acquisto, vendita, ristrutturazione e affitto di un appartamento a Parigi.
Contatti:
TEL0033 (0)1 40294408
MAIL
solidsi@wanadoo.fr
WEB

http://www.solid-si.com

CLICCA QUI PER IL PROFILO COMPLETO

UN ARTICOLO PROPOSTO da
SOLID
Servizi immobiliari a Parigi





SOLID
propone
servizi immobiliari e assistenza per l’acquisto, vendita, ristrutturazione e affitto di un appartamento a Parigi.

Contatti:
TEL
0033 (0)1 40294408
MAIL
solidsi@wanadoo.fr
WEB
http://www.solid-si.com


CLICCA QUI PER
IL PROFILO COMPLETO

Laisser un commentaire