Formazione e competenza: specializzarsi a distanza, oggi si può!

A tenere master online in Italia sono solo le scuole più moderne oltre che alcune università telematiche.
Il mercato del lavoro si mostra di anno in anno sempre più esigente, e se in passato conseguire una laurea garantiva in breve tempo un impiego soddisfacente, oggigiorno le cose appaiono decisamente diverse: molti giovani laureati stentano infatti a trovare la collocazione desiderata, ed in alcuni casi finiscono per intraprendere una professione per nulla coerente con gli studi precedentemente svolti.
Dopo la laurea, pur di trovare un impiego linea con le proprie aspettative, molti giovani scelgono di emigrare all’estero, recandosi magari in città note per l’abbondanza di posti di lavoro, come ad esempio Parigi.

In realtà, pur fornendo maggiori possibilità di successo, nemmeno cambiare Paese, con tutti i sacrifici che comporta, può considerarsi una soluzione definitiva. Anche all’estero infatti, le aziende sono sempre più alla ricerca di personale altamente specializzato, ed il paradosso è che tanto in Italia quanto negli altri Paesi europei, molte aziende faticano poi a trovarlo!

Per questo motivo, tanti laureati scelgono di conseguire un master che consolidi le conoscenze già acquisite attraverso il proprio ciclo di studi o la propria attività lavorativa; una recente statistica a riguardo, pubblicata dal Sole24Ore parla chiaro: inserendo un master nel proprio curriculum si hanno circa il 20% di possibilità in più di trovare lavoro già nell’anno successivo.

Tuttavia, se per molti ragazzi è già difficoltoso riuscire a frequentare l’università, ancora più arduo è iscriversi in seguito ad un master: in molti hanno infatti un impiego difficilmente conciliabile con l’attività di studio, e proprio in quanto altamente specialistici, alcuni Master sono disponibili solo in poche sedi italiane, magari a centinaia di chilometri dalla propria abitazione. Anche in virtù di queste problematiche hanno iniziato a diffondersi i master online, il cui funzionamento appare del tutto simile ai corsi di laurea online (e che spesso sono tenuti proprio dalle università telematiche stesse).

Chi si iscrive ad un master online ha la possibilità, ovunque si trovi, di assistere alle lezioni attraverso il proprio computer, senza alcuna necessità di recarsi nella sede fisica dell’istituto, salvo che per sostenere l’esame finale. Come accade per i corsi di laurea online, le lezioni sono accessibili 24 ore su 24, così da garantire agli studenti la massima flessibilità, ed è naturalmente possibile interagire coi docenti e coi propri colleghi, sempre grazie a strumenti telematici.

A tenere master online in Italia sono solo le scuole più moderne oltre che, come accennato, alcune università telematiche: ad esempio, la famosa università Niccolò Cusano di Roma, propone decine di master online di primo o secondo livello, ognuno della durata di 1500 ore. Un master online non è dunque poi così diverso rispetto a quello tradizionale: il suo valore è identico, così come naturalmente il livello di competenza raggiunto dagli iscritti ed il successivo tasso di ‘placement’. Allo stesso modo, un corso tanto prestigioso presuppone da parte degli studenti una notevole dose di impegno e di costanza.

Immagini fornite dall’autore dell’articolo
Contributi
SUSANNA GIORDANI
Writer freelance

Laisser un commentaire