Monet collezionista

Parigi : Musée Marmottan Monet
Dal 14/09/2017 al 14/01/2018


Un centinaio di opere, provenienti dal Museo Marmottan Monet, così come dagli Stati Uniti, dall’America Latina, dal Giappone e da varie collezioni europee, rintracciano la storia poco nota dell’incredibile collezione di dipinti riunita da Claude Monet


Tra i pittori impressionisti più celebri, Claude Monet è stato anche un collezionista accorto seppur discreto. In effetti, per tutta la sua vita ha collezionato dei quadri di grande interesse che costituiscono un insieme eccezionale. Con la mostra « Monet Collectionneur » il Musée Marmottan svela questa passione del celebre pittore per il lavoro dei suoi colleghi. Delacroix, Corot, Boudin, Jongkind, Manet, Renoir, Caillebotte, Cézanne, Morisot, Pissarro, Rodin o ancora Signac, queste pitture, disegn, sculture, ci dicono molto non solamente sul gusto dell’epoca ma anche sulla ricerca artistica di Claude Monet. Erede universale del pittore di Giverny, il musée Marmottan Monet ricostruisce la collezione dei quadri dell’artista grazie al sostegno dei più illustri musei e collezioni private. È una occasione unica per scoprire le pitture che Monet amava e per comprendere come le integrava nel suo proprio lavoro artistico.


Il programma completo delle mostre e degli eventi presentati dal Museo qui : www.marmottan.fr >


Musée Marmottan Monet
2 Rue Louis Boilly, 75016 Paris


www.marmottan.fr


Fonte: Musée Marmottan Monet
Immagine: http://www.claudinecolin.com – « Camille Pissarro: paysannes plantant des rames » – © Sheffield, Museum Sheffield



Visita la mostra con RACHELE SHAMOUNI-NAGHDE,
GUIDA PROFESSIONISTA A PARIGI

Par Rachele Shamouni-Naghde

Scopri le mie proposte di visita guidata a Parigi

Laisser un commentaire