I capolavori di Séraphine de Senlis, primitiva moderna.

E’ un film semplice e commovente, quello che descrive la storia di Séraphine, umile domestica casualmente scoperta grande pittrice dal collezionista Wilhelm Uhde, primo acquirente e conoscitore di Picasso e Rousseau “il doganiere”. Séraphine, autodidatta notturna in contatto con una natura viva e “parlante”, devota alla madonna di cui si dice ispirata fino al punto di dipingerne di rosa l’effige in chiesa durante una notte di delirio mistico, produce quadri dai cromatismi stupefacenti finendo i suoi giorni in manicomio.

Plus d’infos sur ce film
E’ il museo Maillol che ci permette di scoprire le opere originali di Séraphine. Grandi composizioni floreali dai colori vivissimi.

Dal 1 ottobre al 5 gennaio 2009

Musée Maillol – Fondation Dina Vierny 61 rue de Grenelle 75007 Paris Metro: Rue du Bac (linea 12) Apertura: dalle 11.00 alle 18.00; chiusura il martedì Biglietti: 8 euro intero; 6 euro ridotto www.museemaillol.com

Lascia un commento