Salone del Libro di Parigi

Tra nord Europa, Argentina, polizieschi e lettori seriali, il Salon du Livre 2011 si preannuncia denso di eventi e di novità
Venerdì 18 marzo si apre l’edizione 2011 del Salon du Livre di Parigi. Quest’anno vi saranno ben cinque filoni tematici diversissimi tra loro. Il primo è costituito dai paesi nordici: Danimarca, Finlandia, Islanda, Norvegia e Svezia. La tradizione letteraria di questi paesi verrà analizzata nella sua ricchezza e nella sua varietà che copre tutti i generi letterari. Il secondo filone ruota attorno a Buenos Aires, la città di Borges e di Cortázar, e ad una ventina di scrittori argentini che vi si ispirano. Come terzo asse tematico troviamo il genere del romanzo giallo e poliziesco, tornato in voga da alcuni anni. Il quarto filone, più legato alla storia francese, è legato alle ex-colonie, ora provincie d’Outre-mer. Ultimo ed interessantissimo filone è invece quello dedicato al fenomeno dei lettori “seriale” ben illustrato dai successi della trilogia Millenium e di Twilight.
Naturalmente vi saranno, come di consueto, moltissimi incontri interessanti, conferenze e presentazioni. Tra le vari autori,
Charles DUCHÊNE, noto autore di arrabbiatissimi (e divertenti) pamphlet volti a smascherare i giochi di potere che oramai determinano la vita politica francese (con Sarkozy in primis, ma senza risparmire Dominique Strauss-Kahn e compagni).
www.salondulivreparis.com
Salon du livre
Porte de Versailles
Pavillon 1
Boulevard Victor, Paris 15ème 15° Paris

Trova dove su googlemaps

Metro
Porte de Versailles (linea 12)
Orari
Venerdì 18 : dalle 10.00 alle 23.00
Sabato 19 & domenica 20 : dalle 10.00 alle 20.00
Lundi 21 : dalle 9.00 alle 13.00 (solo professionisti) ; dalle 13.00 alle 18.00 aperto a tutti
Biglietti
9 euro intero; ridotto 5,80 euro

Lascia un commento