La poule au pot, un autentico bistrot parigino

La vera tradizione della cucina di Parigi: un bistrot chic ma anche conviviale
Nel cuore del quartiere delle Halles, in pieno centro di Parigi, un bistrot autentico con un decoro originale.
L’ambiene tranquillo e accogliente serve piatti preparati secondo le regole della tradizione culinaria francese.
Prima fra tutti la succulenta poule au pot, ovvero la gallina in pignatta, da cui il nome del ristorante, un piatto emblematico della storia culinaria francese dato che estimatore del piatto, semplice ma molto gustoso, fu già Enrico IV°, re di Francia, nella seconda metà del ‘500.
Il piatto di diverse carni è servito in brodo con verdure bollite.
E ancora: foie gras “maison”, oeufs cocotte “uova in pignatta” alla crème, l’immancabile tartare, rognoni di vitello ai grani di senape e per dessert una crème brulée all’ancienne.
Non vi sono troppi tavoli e quindi il servizio è attento e eccellente.
Il decoro è piacevole ed elegante, autentico degli anni ’30, con il suo sontuoso banco in zinco, come vuole tradizione. E non meravigliatevi di trovarvi a sedere accanto a noti personaggi del mondo dello spettacolo francesi e internazionali. Un grande numero di placche metaliche indica la moltitudine di persone note che confermano la reputazione del luogo. Qualche nome? I Rolling Stones, Naomi Campbell, Prince, Bruce Springsteen, Stan Getz, Sinatra, Zucchero, Jeanne Moreau.
Un menu completo escluso il vino costa 35 euro.
La poule au pot
La Poule au Pot
9, rue Vauvilliers 75001 Paris

Trova dove su Google Maps

Metro
Châtelet – Les Halles (lignes 1, 4, 7, 11, 14)
Orari
Dalle 19 alle 5del mattino
Lunedì chiuso
Info
01 42 36 32 96 – Si consiglia la prenotazione
Prezzi:
40-50 ?

Lascia un commento