Le mostre del mese a Parigi – dicembre 2013

AltraParis vi propone una selezione delle più importanti mostre a Parigi.
Per evitare le code, spesso molto lunghe, specie nei periodi di maggiore affluenza, vi consigliamo di acquistare già i biglietti di ingresso sui link che abbiamo dedicato.
Cartier
Le creazioni, dal classicismo del “gioielliere del re” alle invenzioni radicali dello stile moderno, tra geometria e esotismo, offrono una testimonianza appassionata sull’evoluzione del gusto e dei codici sociali.
Acquista l’ingresso

America Latina
Le opere di 71 artisti di 11 paesi, America Latina 1960- 2013 offrono una prospettiva nuova sulla fotografia latinoamericana.
Acquista l’ingresso

Pixar – 25 anni di animazione
Più di 500 opere, disegni di ricerca originali, studi di personaggi e scene, sceneggiature, sculture
Acquista l’ingresso

Rodin, la lumière de l’antique
La luce e l’antico – “L’antico è la mia giovinezza”, dichiarava Rodinl, intendendo che la sua passione per l’antichità fosse una grande sorgente di ispirazione.
Acquista l’ingresso

1925, quand l’art déco séduit le monde
L’Art Déco seduce il mondo – Le singolarità dello stile Art Déco sono messe in luce attraverso mobili, bozzetti, disegni di architettura, ma anche sculture, pitture, oggetti d’arte presentati su una superficie di 1100 m².
Acquista l’ingresso

Félix Vallotton : le feu sous la glace
La retrospettiva dedicata a Félix Vallotton presentata al Grand Palais è un evento significativo. L’ultima mostra consacrata all’artista e incisore svizzero di nascita e francese di adozione risale a cinquant’anni fa.
Acquista l’ingresso

Masculin/Masculin
Con la mostra Masculin / Masculin il Musée d’Orsay si dà coem ambizione d’approfondire, in una logica di volta in volta interpretativa, ludica, sociologica e flosofica tutte le dimensioni e significati della nudità maschile nell’arte.
Acquista l’ingresso

Frida Kahlo / Diego Rivera
L’originalità della mostra consiste a presentare le loro opere assieme, come per confermare l’impossibilità del lor divorzio, reale di fatto ma rimesso in questione dopo solo un anno di separazione.
Acquista l’ingresso

La renaissance et le rêve
RIunendo più di 80 opere d’artisti illustri del rinascimento, da Bosc a Veronese, passando per Dürer e Correggio, la mostra permette di scoprire questa età dell’oro della rappresentazione dei sogni e invita ciascuno a lasciare libere le vie dell’immaginazione e a abbandonarsi alle spiazzanti immagini del sogno.
Acquista l’ingresso

Goya et la modernité
Testimone caustico della crudeltà della Spagna entrata nell’epoca moderna, Goya, pittore ufficiale di corte, veste dei ritratti senza concessioni, denuncia gli orrori del suo tempo, e descrive la complessità della tauromachia.
Acquista l’ingresso

La Dynastie Brueghel
Testimoi truculenti e pittoreschi della vita quotidiana, la famiglia Brueghel e il loro entourage artistico (Jérôme Bosch, Joachim Patinir, Cornelis van Cleve) dipingono gli eventi, le feste e le stagioni…
Acquista l’ingresso

Le Printemps de la Renaissance au Louvre
« Le printemps de la Renaissance » ritraccia la genesi di questo immenso movimento artistico e culturale che nasce nella Firenze repubblicana dell’inizio del XV° secolo.
Acquista l’ingresso

Les soeurs de Napoléon
140 opere sono riunite per ricreare l’universo prestigioso della vita privata e pubblica delle sorelle Bonaparte. I loro tre destini fuori del comune sono presentati per la prima volta, dalla loro genesi nella Parigi consolare ai loro regni italiani sotto l’Impero.
Acquista l’ingresso

Alaïa
Questa prima retrospettiva parigina è presentata nelle gallerie rinnovate del museo.
Una selzione di 70 modelli iconici ritraccia il percorso creativo unico del celebre creatore di moda.
Acquista l’ingresso

Picasso, Leger, Masson
Una mostra come omaggio ai collezionisti, galleristi e amanti dell’arte che hanno fatto tutta la ricchezza dlle collezioni dei musei oggi.
Acquista l’ingresso

fnacspectacles.com
Le mostre irrinunciabili a Parigi

Lascia un commento