Il Museo del QUAI BRANLY

le arti primitive in un museo avvenieristico
Il Museo del Quai Branly, o Museo delle arti primitive e delle civiltà d’Africa, d’Oceania e delle americhe si trova sull’omonimo lungofiume della Senna, non lontano dalla Tour Eiffel. Progetto ambizioso voluto dal presidente Jacques Chirac, appassionato di arti primitive, nonchè amico di Jacques Kerchache, influente mercante d’arte primitiva specializzato sull’Africa. Attualmente il museo possiede una collezione di 300.000 pezzi. Di questi, una selezione di 3500 pezzi viene esposta e regolarmente rinnovata in maniera tale da evitare che gli oggetti restino alla luce per troppo tempo. La collezione del museo continua ad arricchirsi grazie ad acquisizioni e doni i quali vengono puntualmente segnalati al pubblico ed esposti in maniera tale da essere valorizzati. Il Quai Branly riunisce le antiche collezioni di etnologia del museo dell’Uomo (che si trovata al Palais de Chaillot) e quelle del museo delle arti d’Africa e d’Oceania (precedentemente situato al museo della Porte Dorée). Le opere sono suddivise per zone e ampiamente illustrate con riferimente alle civiltà che le hanno prodotte. Il museo organizza ogni anno una decina di mostre temporanee, con l’obbiettivo di mantenere vivo l’interesse per le collezioni e di creare dibattiti attorno a temi specifici.

Progettata da Jean Nouvel, l’architettura del museo fa riferimento alla vicina Tour Eiffel: in effetti la sua struttura consiste in una sorta di ponte metallico fissato da 500 000 bulloni. Tutto l’insieme è calato in un lussureggiante giardino – progettato dall’architetto paesaggista Gilles Clément – composto da sentieri, collinette e acquitrini. All’interno una lunga rampa sinuosa conduce i visitatori dal piano terra alla grande galleria immersa nella penombra per proteggere gli oggetti. Il museo è provvisto anche di un auditorium, una sala da conferenza, una sala lettura, vari spazi dedicati alle mostre temporanee e un bar-ristorante.

Foto Pubblico dominio
Foto Patrick.charpiat CC BY 3.0
©Musée du Quai Branly
Il Museo del Quai Branly
Musée du Quai Branly
37 Quai Branly 75007 Paris
01 56 61 70 00

Trovoa con googlemaps

Metro
Bir-Hakeim, École Militaire o Alma-Marceau (linee 6, 8, )
Biglietti
Intero 9 ? / ridotto 7 ?
Orari
Martedì, mercoledì, domenica dalle11.00 alle 19.00 (apertura della biglietteria alle 9.30 il mar e mer, alle 10.30 la dom)
Giovedì, venerdì e sabato dalle 11.00 alle 21.00 (apertura della biglietteria alle 9.30, chiusura alle 20.00)
Lunedì chiuso

Lascia un commento