Fortuny, uno spagnolo a Venezia

FORTUNY, UN ESPAGNOL À VENISE
Parigi : Palais Galliera
Dal 4 Ottobre 2017 al 7 gennaio 2018

Personaggio dai gusti eclettici, fu pittore, stilista e scenografo, nonché solo artista vivente e reale ad essere nominato da Marcel Proust ne « Alla Ricerca del tempo perduto ».

Figlio del pittore spagnolo Mariano Fortuny y Marsal (1838-1874), Mariano Fortuny y Madrazo (1871-1949) si stabilì a Venezia nel 1888, dopo essere cresciuto a Parigi. Si interessa alla pittura e alle incisioni, alla fotografia, al design e alla scenografia teatrale. A partire dal 1906, si appassiona ai tessuti e si dedica completamente alla creazione di abiti di grande raffinatezza e preziosissima fattura caratterizzati da uno stile « ellenizzante » volto a liberare il corpo.

Mariano Fortuny compare perfino nell’opera di Marcel Proust. Ne « Alla ricerca del tempo perduto » parla di lui dicendo che un’artista, a Venezia, avrebbe trovato il segreto della fabbricazione degli abiti in broccato degli antichi patrizi.

La mostra del Museo Galliera permetterà al visitatore di scoprire, oltre ai famosissimi abiti « Delphos » e scialli «Knossos », i capi realizzati da Fortuny per la contessa Greffulhe, Eleonora Duse, Ellen Terry e Oona Chaplin. Particolarmente interessante l’aspetto cromatico che Fortuny sperimentava realizzando stampe a base di polveri metalliche su seta.


Il programma completo delle mostre e degli eventi presentati del Palais Galliera, Musée de la Mode de la Vile de Paris, qui : www.palaisgalliera.paris.fr >


Palais Galliera, Musée de la Mode de la Vile de Paris

Palais Galliera Musée de la Mode de la Ville de Paris
10, Avenue Pierre Ier de Serbie 75116 Paris

– Accès / Transports :
– Métro Iéna ou Alma-Marceau (ligne 9), Boissière (ligne 6)
– RER C Pont de l’Alma (/! Cette gare est actuellement fermée pour travaux /!)
– Bus 32, 42, 63, 72, 80, 82, 92
– Vélib’ : 4 rue de Longchamp, 1 rue Bassano, 2 avenue Marceau
– Autolib’ : 1 avenue Marceau, 33 avenue Pierre-1er-de-Serbie, 24 avenue d’Iéna

www.palaisgalliera.paris.fr >


Fonte: http://www.palaisgalliera.paris.fr
Image : Mariano Fortuny, robe “Delphos”, vers 1919-1920. Collection Palais Galliera, musée de la Mode la Ville de Paris. © Stéphane Piera/ Galliera / Roger-Viollet


 

Pubblicato da

Rachele Shamouni-Naghde

Scopri le mie proposte di visita guidata a Parigi

Lascia un commento