Home » archivio » Tomi Ungerer, grande disegnatore, è morto

Tomi Ungerer, grande disegnatore, è morto

Tomi Ungerer, poliedrico e provocatore, è forse meglio descritto dal suo motto: “Aspettatevi l’inaspettato”

Tomi in his NYC Studio, 1960’s, © Burton Pike

La sua vita e il suo lavoro sfidano facilmente la categorizzazione.

Conosciuto come autore e illustratore di libri per bambini, l’opera di Tomi Ungerer comprende illustrazioni, pubblicità, scrittura, collage, scultura e design architettonico.

Altri articoli su fumetto e illustrazione

Dall’inizio della sua carriera negli anni ’50 fino ai giorni nostri, il lavoro di Ungerer sfida le norme e le convenzioni sociali con estrema e provocante originalità.

Nato a Strasburgo nel 1931, Ungerer ha lavorato a New York, in Canada e in Irlanda, nonché nel suo luogo di nascita.

Ha pubblicato oltre 140 libri tradotti in 28 lingue diverse, dalle acclamate storie per bambini ai resoconti autobiografici ai controversi volumi di satira sociale e temi per adulti.

Lo stile illustrativo di Ungerer è celebrato per la sua minuziosa destrezza, per l’umorismo oscuro e l’abbagliante inventiva.

Tomi Ungerer è rinomato per le sue iconiche campagne pubblicitarie e per i suoi manifesti politici liberi e provocanti che seppero inveire contro la guerra del Vietnam e le ingiustizie razziali negli anni ’60,

Il lavoro sovversivo di Ungerer fornisce un inestimabile commento sugli eventi sociopolitici che dividono la seconda metà del XX secolo.
Il suo disegno lavoro à una forte carica politica ed è stato coinvolto in numerose campagne umanitarie per il disarmo nucleare, Amnesty International, Reporter senza frontiere e, più recentemente, per l’integrazione europea.


Fonte: www.tomiungerer.com

Stefano Zago
Amministratore presso AltraParis

buy dnp online

Login

0

Your Cart

CONTATTI